Abbiamo partecipato all’ottavo Aerospace and Defence Meeting, nel grande spazio espositivo del Lingotto di Torino. Le cifre dell’edizione 2021 di questa importante rassegna dedicata alle migliori aziende aerospaziali del panorama internazionale confermano un successo andato anche oltre le previsioni degli organizzatori: 1300 i partecipanti che hanno visitato gli stand delle 600 impreseprovenienti da 28 Nazioni differenti. Di queste 600 imprese 66 erano piemontesi, e fra queste naturalmente c’era anche PRO S3.

Nei tre giorni del meeting (30 novembre – 2 dicembre) si sono registrate oltre 7.000 interazioni fra convegni, conferenze e presentazioni one-to-one negli stand.

Anche il nostro stand, nel quale abbiamo presentato tutta la nostra produzione di veicoli senza piloti, è stato visitato da curiosi e tecnici interessati ai nostri droni innovativi.

“Aerospace and Defence Meeting si posiziona come evento di primaria importanza per il territorio piemontese – ha sottolineato Dario Peirone, presidente di Ceipiemonte (co-organizzatrice dell’evento insieme ad Abe-Bci Aerospace e Ice-Agenzia –. La ripartenza del settore aerospazio vede l’esigenza di un rinnovamento dell’intera filiera. Questa si è dimostrata pronta a cogliere le nuove sfide in termini di sostenibilità e innovazione”.

E proprio la sostenibilità e l’innovazione continua sono due dei temi principali sui quali noi di PRO S3 ci confrontiamo e lavoriamo quotidianamente, per dare il nostro supporto a un processo (quello dell’innovazione, appunto) che è tale solo se è anche sostenibile.

Ne approfittiamo per farvi i nostri migliori auguri per un sereno Natale e un fantastico 2022!

Share This Story, Choose Your Platform!