La Croce Rossa Italiana sceglie Venture

Arona, 11 Novembre 2017 – Il Comitato di Arona della Croce Rossa Italiana da oggi ha il drone Venture ad affiancare il proprio lavoro,  lo strumento tecnologico tutto italiano, affidabile e innovativo; è grazie al sensore dalle elevate capacità ottiche, stabilizzato giroscopicamente, che diventa possibile ottenere il punto di vista privilegiato in tutte le operazioni dove il raggiungimento in tempi rapidi dello scenario critico è determinante per salvare vite.

Il taglio del nastro

Venture, il drone multirotore interamente progettato e costruito a Torino, è configurato per soddisfare le esigenze della Croce Rossa:

  • Livrea istituzionale ad elevata visibilità e facilmente identificabile.
  • Sensore ottico diurno girostabilizzato con zoom 10x, Full HD con possibilità di salvataggio immagini fisse senza interruzione della ripresa video.
  • Video Full HD salvato a bordo e inviato a terra in real-time, su stazioni di ricezione multiple e contemporanee.
  • Volo completamente automatico pianificato su waypoint multipli, con gestione automatizzata della camera.
  • Struttura rugged, ripiegabile per facile trasporto.

Il volo inaugurale

Il drone Venture è pronto al volo in pochi minuti e può essere operato continuativamente nell’arco della giornata. Il pilota dispone di tutti i comandi di volo e di semplici ed efficaci comandi camera ad azione differenziata a seconda del livello di zoom utilizzato. Ciò rende la gestione della camera particolarmente facile, precisa ed immediata. Le batterie, ad innesto rapido, sono rapidamente sostituite garantendo uno stop minimo fra un volo ed il successivo.

Il sensore ottico girostabilizzato

Il sensore è il vero pezzo forte di Venture; stabilizzato con motori brushless ed encoder, dispone di camera Full HD abbinata a zoom ottico 10x. La registrazione del video a piena risoluzione Full HD avviene a bordo su scheda sd, ma è possibile visualizzare le immagini in real-time durante il volo su molteplici stazioni di terra che possono essere distribuite alle varie squadre di soccorso impegnate nelle operazioni. Durante la ripresa video è  possibile salvare fotografie ad alta risoluzione (14Mpx) senza interrompere la ripresa.


Stazione di ricezione del video e della telemetria.

Venture è monitorato e controllato da terra attraverso molteplici segnali radio che garantiscono la massima sicurezza contro perdite di segnale e disturbi:

  • Radiocomando per volo manuale a doppio link.
  • Telemetria point-to point a lungo raggio, con chiave di protezione avanzata, che non richiede l’utilizzo di tecnologie WiFi poco affidabili.
  • Stazione di ricezione video/dati in valigia rugged, autoalimentata e caratterizzata da lunga autonomia (8h).
  • Doppio riporto telemetrico su radiocomando del pilota e su PC di terra.

Simulazione di ricerca

La struttura di Venture è ottimizzata per operazioni gravose:

  • Corpo centrale completamente chiuso e resistente alla pioggia leggera, polvere ed urti.
  • Elevata compattezza caratterizzata da bracci ripiegabili rapidamente: le eliche non sono rimosse per il trasporto.
  • Motori sospesi elasticamente per l’eliminazione delle vibrazioni.

Le caratteristiche complete della serie Venture ottimizzata per operazioni di ricerca e soccorso sono disponibili al seg. link: Venture SAR.