IDroni Venture: recensione e prova in volo su Dronezine

E’ appena uscito il numero 19 di Dronezine, nel quale trovate la recensione e prova in volo del nuovissimo IDroni Venture. La versione IDroni, il più “piccolo” della famiglia Venture,  è stata sviluppata appositamente per la catena IDroni ed è stata presentata in anteprima al salone Dronitaly tenutosi a Modena dal 30 settembre al 1° ottobre 2016.

idroni_contin

IDroni Venture rappresenta la versione entry-level della famiglia Venture composta dai “fratelli maggiori” Trend e Surveyor. Caratterizzato dalla stessa qualità meccanica e caratteristiche di struttura, completamente sviluppata da Pro S3 UT, Idroni Venture viene offerto con una dotazione essenziale ma completa, in grado di consentire all’operatore che voglia svolgere servizi professionali di aerofotogrammetria, di poter operare immediatamente semplicemente installando il software di ground station su di un PC portatile. La dotazione di sensore è rivolta alla qualità dei servizi di aerofotogrammetria, montando una Sony QX1 con ottica a focale fissa 20mm (a scelta 16 mm), collocata in posizione nadirale. La dotazione di sensori opzionali è comunque vasta, spaziando da sensori multispettrali a sensori termici.

img_2977Presentato al pubblico per la prima volta al Dronitaly 2016, ha riscosso molto successo. IDroni Venture è il primo risultato della partneship strategica IDRONI – Pro S3: il quadricottero sarà via via disponibile in tutti i negozi della catena, dove oltre alla versione entry level saranno disponibili informazioni ed dati dei suoi fratelli maggiori Trend e Surveyor. E’ importante ricordare che, per chi decide di acquistare la versione IDroni, sarà sempre possibile passare alle versioni più avanzate, conservando al 90% quanto già acquistato. Luigi Contin, fondatore della catena Idroni: “la sfida è quella di offrire prestazioni e caratteristiche professionali a condizioni economiche vantaggiose, racchiuse in un pacchetto pronto all’uso. Daniele Camatti, CEO di Pro S3 nonchè ideatore e progettista della famiglia Venture : ” ho raccolto con piacere la sfida di Luigi, ci da la  possibilità di diffondere in modo capillare i nostri prodotti, sviluppati completamente da noi nella nostra sede di Torino”.